LITURGIA

1120 di 108 articoli

ATTENZIONE!

L'EUCARISTIA IN SAN TORPETE GE 

È CELEBRATA OGNI DOMENICA

ALLE ORE 10,00

I testi liturgici pubblicati sono frutto di studio, lavoro, fatica, preghiera, donati liberamente a servizio della Parola. Preparare l’Eucaristia della Domenica è il primo impegno di me, prete, che mi occupa per 4 giorni pieni a settimana, per rispetto della Parola e per rispetto dell’Assemblea.
Chi condivide l’Eucaristia ha diritto al meglio dell’esegesi perché i testi, scritti in altri tempi e culture, spesso non sono agevoli. Sedersi alla mensa della Parola e dell'Acqua-Spirito (cf Is 55,1-3), preparata da Donna Sapienza (cf Pr 9,1-6), è pregustare il banchetto escatologico preparato per  «per tutti i popoli» (cf Is 25,6 e 2,2-4). L’improvvisazione è un grave tradimento.
Se usate questo materiale al di fuori della liturgia citatene per favore la fonte e l'autore.

Ogni Liturgia è scaricabile in formato PDF e MP3 (audio) con gli appositi pulsanti.

SAN TORPETE, GENOVA, PIAZZA SAN GIORGIO
paolo@paolofarinella.eu

DOMENICA 5a DI PASQUA-A SAN TORPETE GE Paolo Farinella prete_10-05-2020.pdf

Nella 5a domenica del tempo pasquale dell’anno–A, la liturgia offre un affresco diviso in due pale legate insieme da una prospettiva. La 1a pala dell’affresco è data dalla 1a lettura, tratta dagli Atti, come è consuetudine nel tempo pasquale, e rappresenta una delle tante divisioni che segnarono la comunità della prima generazione. Fin dall’inizio l’incomprensione, […]

DOMENICA 3a TEMPO DI PASQUA-A SAN TORPETE Paolo Farinella prete_26-04-2020

Con la 3a domenica di Pasqua, entriamo decisamente nel ritmo della «memoria» liturgica: otto giorni dopo gli otto giorni dalla Pasqua. Siamo partiti la notte della Veglia pasquale, domenica scorsa abbiamo posto un arco, e oggi ne poniamo un altro, collegando così il tempo della nostra storia con l’eternità del Risorto, camminando insieme verso la […]

RISPOSTE A UN BANALE E SCADENTE DOCUMENTO DEI VESCOVI DELL’UMBRIA_02-04-2020

I vescovi dell’Umbria hanno pubblicato un documento in cui “giustificano” con apparenti argomenti teologici la celebrazione eucaristica del prete “da solo”, senza Popolo. Dall’insieme del testo, disordinato e confuso, sale il sospetto che si voglia fare un’operazione più sottile: prendere l’occasione del Covid-19 per saltare di pari passo alle modalità ante concilio Vaticano II. Il […]

Cliccando OK e proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per garantirti una migliore esperienza di navigazione. Non utilizza alcun cookie di profilazione, ma sono utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Cliccando OK e proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per informazioni aggiuntive sui cookie e sulla loro disattivazione consulta la nostra Cookie Policy.

Chiudi